Orchestra Sinfonica Abruzzese Dir. Michele Corcella Feat. Enrico Pieranunzi Trio, Luca Bulgarelli, Mauro Beggio

Home » Class » Orchestra Sinfonica Abruzzese Dir. Michele Corcella Feat. Enrico Pieranunzi Trio, Luca Bulgarelli, Mauro Beggio
Condividi:
Orchestra Sinfonica Abruzzese Dir. Michele Corcella  Feat. Enrico Pieranunzi Trio, Luca Bulgarelli, Mauro Beggio

Enrico Pieranunzi – pianoforte
Luca Bulgarelli – contrabbasso
Mauro Beggio – batteria

BLUES ON BACH
Enrico Pieranunzi e orchestra diretta da Michele Corcella
l rapporto tra jazz e musica classica europea è uno dei temi più dibattuti tra storici, critici e appassionati. In verità si tratta di una relazione complessa, a tratti contraddittoria, una sorta di incontro-scontro tra culture che si nutre tanto di diffidenze quanto di scambi autentici e fecondi. Nel mondo del jazz è stato il compositore e pianista John Lewis a produrre le opere più belle e importanti. In particolare con il suo Modern Jazz Quartet, tra la metà degli anni Cinquanta e gli anni Settanta, Lewis ha risolto problemi musicali impervi, come la creazione di fughe jazz, strutture a sviluppo con improvvisazione, apertura della forma, strutture tonali ispirate al nome ‘Bach’ e così via, salvaguardando lo swing e un intenso blues feeling, con risultati di eccezionale valore. Il concerto “Blues on Bach” parte da un progetto del compositore e arrangiatore Michele Corcella proprio con lo scopo di esaltare la ricchezza di quella musica. E coinvolge Enrico Pieranunzi, che non è solo uno dei più grandi pianisti del nostro jazz, ma che per storia e vocazione è forse l’unico in grado di rileggere in modo personale l’eredità di John Lewis, che richiede competenze su diversi linguaggi, sensibilità e apertura.

MICHELE CORCELLA
E’ laureato al DAMS di Bologna con una tesi sulle colonne sonore di Duke Ellington e ha conseguito i diplomi accademici di primo e secondo livello in Musica Jazz e Musica ad indirizzo multimediale presso il conservatorio di Bologna. Ha inoltre studiato direzione d’orchestra presso l’Accademia Pianistica di Imola.
E’ stato pluripremiato in concorsi nazionali e internazionali di composizione e arrangiamento per big band e orchestra sinfonica quali: Eddie Lang, 2 Agosto, JazzverkBargajazz, Scrivere in Jazz, SIAE Libera il Jazz, European Composers Competition.
Ha collaborato come compositore, arrangiatore o direttore d’orchestra con musicisti del calibro di Kenny Wheeler, John Taylor, David Liebman, Norma Winstone, Anders Jormin, Glauco Venier, Enrico Pieranunzi, Diana Torto, Daniele Scannapieco, Alfonso Deidda, Rosario Giuliani, Gianluigi Trovesi, Maurizio Giammarco, Maria Pia De Vito, WDR Big Band, Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti e, in ambito classico, con Mario Brunello, l’Altenberg Trio Wien e l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e la Camerata Strumentale Città di Prato.
Considerato uno dei maggiori esperti mondiali sulla musica di Duke Ellington, è stato invitato come relatore alle ultime due edizioni dell’International Duke Ellington Conference tenutesi ad Amsterdam nel 2014 e a New York nel 2016, e all’International Jazz Composers Symposium svoltosi nel 2017 a Tampa, in Florida e nel 2019 a Greeley Colorado.
Attualmente insegna composizione jazz presso il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria e il Conservatorio G.B. Martini di Bologna.

primo settore € 20 + dp
secondo settore intero € 15 + dp | ridotto € 10 + dp

Abbonamento Teatro D’Annunzio (17-18-19-20-21 luglio)
primo settore € 100 + dp
secondo settore € 80 + dp

luglio 18 @ 21:15

21:15

Teatro D’Annunzio Pescara

Pubblicato il