Jacob Collier

Home » Class » Jacob Collier
Condividi:
Jacob Collier – Vocals, Piano, Harmoniser, Guitars, Bass, Percussion, Keyboards
Maro – Vocals, Keyboards, Guitars, Percussion
Robin Mullarkey – Bass, Electric Guitar, Keyboards, Percussion
Christian Euman – Drum Kit, Electronic Percussion

ll genio musicale assoluto dell’enfant-prodige inglese Jacob Collier, torna con un nuovo e maestoso album in quattro volumi intitolato “Djesse”, che vanta le collaborazioni di Metropole Orkest, Laura Mvula, Take 6.
Un viaggio nella mente, nel talento e nei suoni del polistrumentista londinese pupillo di Quincy Jones, che torna in tour nel 2019 con un nuovissimo show concepito, come tutta la sua musica, nella sua stanza ma che trova nei suoi sensazionali live l’essenza del suo essere.
Il suo talento, incredibile per la sua età, ha sorpreso i più grandi dello scenario musicale come Herbie Hancock e Pat Metheny che lo hanno definito un genio assoluto ed un grande innovatore del jazz.

BIOGRAFIA

Tutto è iniziato con i video registrati nella sua stanzetta e diventati virali su Youtube, poi sono arrivati gli apprezzamenti di mostri sacri del jazz come Herbie Hancock, Pat Metheny, Chick Corea e Quincy Jones (che, dopo averlo definito “un genio assoluto”, lo ha preso sotto la sua ala protettiva), fino alla vittoria di 2 Grammy Awards nel 2017 per il suo album di debutto In my room e un tour mondiale di due anni all’insegna del sold out.

Collier è diventato una celebrità su Youtube grazie ai suoi sorprendenti e cliccatissimi video casalinghi in cui cantava, arrangiava, armonizzava e suonava tutti gli strumenti da solo: pianoforte, tastiere, chitarra, basso, contrabasso, batteria e percussioni.

Una sorta di one man band, dove il virtuosismo non è mai fine a se stesso, ma sempre al servizio delle canzoni e delle emozioni che è in grado di trasmettere con sorprendente naturalezza, come può confermare chi l’ha visto dal vivo,  grazie anche all’ausilio di un sofisticato impianto audio-video progettato in collaborazione con il MIT (Massachusetts Institute of Technology) di Boston.

Esperienza che ha riversato, con grande efficacia, nel suo album di debutto In my roompubblicato nel 2016 dalla Qwest Records, l’etichetta di Quincy Jones.

La sua formula musicale utilizza elementi di svariati generi, dal jazz al gospel, accapella, soul, improvvisazione… che confluiscono con naturalezza nella “music room” di Jacob Collier. Il disco, a pochi giorni dalla sua uscita, è schizzato al primo posto delle classifiche Jazz in ben 22 nazioni tra cui Usa, Italia, Australia, Israele, Russia, Germania, Sud Africa, Francia, Portogallo, etc.

Il 1 novembre 2018 è uscito il primo singolo “With The Love In My Heart” del nuovo progetto di Jacob Coller DJESSE realizzato insieme alla Metropole Orkest; cond: Jules Buckley. L’album è uscito il 7 Dicembre 2018.

primo settore € 31,50
secondo settore intero € 21,50 | ridotto € 11

Abbonamento Teatro D’Annunzio (17-18-19-20-21 luglio)
primo settore € 105
secondo settore € 85

luglio 21 @ 21:15

21:15

Teatro D’Annunzio Pescara

Acquista biglietto

Pubblicato il