ADA MONTELLANICO QUINTETTO ft. GIOVANNI FALZONE – “Abbey’s Road, omaggio a Abbey Lincoln”
SensAction

Home » Class » ADA MONTELLANICO QUINTETTO ft. GIOVANNI FALZONE – “Abbey’s Road, omaggio a Abbey Lincoln”
SensAction
Condividi:
SENSACTION
ABBEY’S ROAD (ADA MONTELLANICO QUINTETTO FEATURING GIOVANNI FALZONE)

Lunedì 10 luglio alle ore 21.00

Porto Turistico di Pescara

La stagione del Pescara Jazz si apre con due concerti. Prima gli abruzzesi SensAction con la loro musica di stampo fusion, ricca di contaminazioni provenienti da jazz, pop, prog, rock e musica classica. Poi sarà la volta di Ada Montellanico e del suo quintetto con il nuovo progetto “Abbey’s road”, in omaggio ad Abbey Lincoln, la cantante iniziatrice di una nuova strada del jazz vocale, figura leggendaria non solo in ambito musicale ma dell’intero movimento Black Power.

 

BIO

I SensAction sono un gruppo di quattro giovani musicisti abruzzesi, accomunati da un passato da bimbo prodigio, ma provenienti tutti da generi e ascolti diversi. Christian Mascetta, Pierfrancesco Speziale, Francesco D’Alessandro e Michele Santoleri esordiscono sul palco del Pescara Jazzcon i brani tratti dal loro primo disco “Istintoè” scritti dal chitarrista Mascetta. Il titolo dell’album racchiude anche la filosofia del gruppo: seguire la spontaneità, lasciarsi istruire dalla musica mentre la si produce, con l’obiettivo di raccontare delle storie, ma anche di crearle in maniera estemporanea. Un approccio influenzato dall’improvvisazione jazzistica, unita alla ricerca di un sound definito tipico di pop, rock e prog. È proprio la fusione delle loro culture a dare vita a questi interessanti crossover, che caratterizzano ogni brano con uno stile diverso, mantenendo sempre come fulcro centrale l’espressione melodica.

Ada Montellanico è un’autrice e interprete tra le più importanti e innovative della scena jazz italiana. Il sound energico e coinvolgente del suo quintetto, esaltato dagli arrangiamenti curati dal grande trombettista Giovanni Falzone, si caratterizza dalla mancanza di uno strumento armonico. Il nuovo progetto discografico cammina sulla strada di Abbey Lincoln, abbracciando con passione i contenuti della sua vita artistica e politica. “Abbey’s road” esplora la Lincoln autrice, senza tralasciare il suo lato di magnifica interprete di composizioni che hanno reso ricco quel panorama jazzistico in cui la musica ha rappresentato un forte messaggio per l’emancipazione del popolo nero. Sul palco Ada Montellanico è accompagnata da alcuni degli astri nascenti del jazz italiano: Matteo Bortoneal (contrabbasso), Filippo Vignato (trombone) ed Ermanno Baron (batteria).

luglio 10 @ 21:00

21:00

Porto Turistico Pescara

Acquista

Pubblicato il